Scopri il Social Trading

La nuova frontiera del trading online, specie per gli investimenti in leva sul mercato Forex, quello delle valute, è rappresentato dall’apertura e dalla chiusura di posizioni sfruttando le informazioni provenienti da un network digitale dove vengono pubblicati in tempo reale, tra l’altro, i segnali di trading che vengono forniti da trader professionisti o apprendere le migliori tecniche sui siti specializzati di opzioni binarie.

social-tradingSocial trading per guadagnare anche senza esperienza

Dalla fusione tra il trading online ed il social networking nasce proprio il social trading che è ideale per chi vuole investire andando a copiare/seguire le operazioni di successo dei traders professionisti, e senza quindi dover per forza comprendere quelle che sono le dinamiche, spesso di difficile comprensione, che regolano i mercati finanziari. Inoltre, all’interno del network di social trading non solo si possono seguire le operazioni dei trader professionisti, ma ogni trader può comunicare con gli altri scambiandosi informazioni, dati e consigli e rendendo così l’attività di trading tale che possono avere chance di guadagnare anche coloro che hanno meno esperienza.

 

Social trading, i rischi

Detto questo, al pari del trading classico, pure il social trading presenta tutti i rischi del caso, che possono tradursi nel peggiore dei casi nella perdita dell’intero capitale investito. Questo significa che ogni piattaforma di social trading, prima di investire con soldi veri, deve essere seguita, deve essere compresa e deve essere analizzata nel suo pieno funzionamento anche con l’obiettivo di scegliere i traders professionisti giusti da ‘copiare’ per quel che riguarda la loro operatività sui mercati. Non a caso sono tre le regole fondamentali da seguire per chi vuole investire attraverso il social trading: prima osservare, poi seguire ed infine copiare.

Social trading consigli per i principianti

Per chi è un trader in erba, come sopra accennato, sfruttare al massimo il social trading significa innanzitutto interagire con gli altri trader al fine di strappare tanti consigli e tanti suggerimenti anche al fine di cavalcare quello che, sull’andamento degli strumenti finanziari, è di norma il sentiment comunque degli investitori in quel dato momento. Inoltre, il social trading permette di accedere alle performance degli altri trader in modo tale da seguire le loro mosse ed imparare i loro metodi. In questo modo, rispetto al trading classico, con il social trading il trader è potenzialmente in grado non solo di monetizzare quello che è il proprio potenziale nell’apertura e nella chiusura di posizioni, anche in leva, sugli strumenti finanziari, ma anche quello dei colleghi che fanno trading e che fanno parte del network.

Social trading, come scegliere il broker giusto

E’ inoltre importante anche la scelta dell’intermediario visto che attualmente non tutti i brokers offrono il servizio di social trading. In particolare, nello scegliere il broker giusto è bene dare fiducia a quelli che, unitamente al servizio di social trading, offrono senza costi aggiuntivi quanti più servizi di base possibili a partire dal conto demo e passando per l’assistenza dedicata ed ogni strumento che è utile per la formazione via e-book, video, webinar e tutorials al fine di diventare da trader principianti ad esperti passando per il livello intermedio.